SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

La "Farchia"

Un gran fuoco per illuminare la Notte Santa

La farchia della notte del 24 dicembre costituisce una delle tradizioni più interessanti di Tufillo. Il giorno precedente la vigilia di Natale si preparano dei lunghi tronchi dii legno. Il giorno della vigilia si costruisce la farchia che può raggiungere anche i venti metri di lunghezza. Essa è composta da tronchi legati tra loro attorno ad un tronco centrale più lungo. Questi sono tenuti insieme da cerchi di ferro. La parte terminale della farchia presenta una triforcazione perchè originariamente veniva messa in posizione verticale per essere bruciata. Una volta terminata, la farchia viene trascinata per le strade del paese fino ad arrivare, allo scoccare della mezzanotte, nella piazza antistante la chiesa parrocchiale. Dopo la benedizione del fuoco viene bruciata per "illuminare la notte più santa dell'anno".

Per maggiori informazioni

  • Gratuito
  • 20:00

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...